fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Al termine di un'indagine coordinata dalla Procura di Vallo della Lucania le Fiamme Gialle sono riuscite a ricostruire l'evasione messa in essere dal defunto padre dell'imputato, cui erano state girate le somme evase

Omesso versamento di IVA, appropriazione indebita di beni societari e falso in bilancio. Con questi reati G. F., amministratore di una ditta che produce imballaggi in plastica e deceduto nel 2018, aveva “messo da parte” 330mila euro che poi in parte aveva girato al figlio, che ci aveva finanziato altre due società oltre a comprare orologi di lusso e una casa in Spagna.

Gli uomini dell’ufficio prevenzione, anche in concomitanza con la festa di Santa Maria dei Campi a Giovi, hanno messo in essere una serie di attività che hanno dato buoni risultati

Sarà più tranquilla la festa di Santa Maria dei Campi a Giovi, dopo l’intensificazione dei controlli messa in atto dall’Ufficio prevenzione della Polizia di Stato di Salerno.

Un pregiudicato con numerosi precedenti residente a Passiano si è visto sequestrare dalla Polizia di Stato l’arma che deteneva illegalmente insieme a diverse cartucce

Deteneva illegalmente una doppietta calibro 24 e diverse cartucce, e la usava per intimorire i vicini di casa il pregiudicato cavese N.G., di 45 anni, residente a Passiano di Cava de’ Tirreni.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7918
Visite agli articoli
10774003
« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30