fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’uomo, all’epoca direttore generale di un consorzio di servizi tra comuni, aveva messo in atto un sistema per sottrarre i fondi all’ente per cui lavorava. Sequestrata una grossa somma di denaro

di Redazione

Su disposizione della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, i Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno, nei giorni scorsi, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore per la somma di oltre 23.000 euro.

Un 47enne salernitano, al termine di una indagine svolta in collaborazione con Europol e polizia statunitense, è finito in manette: deteneva centinaia di filmati pedopornografici
La Polizia Postale scova un pedopornografo a SalernoSi presentava sui social con un'identità femminile e riusciva ad acquisire e scambiare con altri internauti le foto e i video pornografici prodotti utilizzando minorenni.

Azadeh Pourzand, attivista iraniana, è stata ieri ospite della sezione Agro Nocerino dell’organizzazione in un convegno tenutosi nell’aula consiliare. «La comunità internazionale non deve farci sentire soli in questa battaglia»

di Valentina Milite

Il convegno di Amnesty a Nocera InferioreSi è tenuto ieri pomeriggio, 9 dicembre, presso l’aula consiliare del Comune di Nocera Inferiore l’incontro organizzato dal Gruppo Amnesty 261- Agro Nocerino, con la ricercatrice, attivista e difenditrice dei diritti umani iraniana, Azadeh Pourzand.

«Sistema fogniario realizzato con fondi regionali? Inaccettabile il protagonismo del colabrodo Gori». Nel mirino anche la mancanza di investimenti sulla rete di distribuzione

la conferenza per annunciare il via alla realizzazione delle fognatureRiceviamo e volentieri pubblichiamo:
Una settimana fa la Gori spa è stata "accolta" nella casa comunale per presentare il progetto di collettamento della rete fognaria che, è bene chiarire sin da subito, non verrà realizzato con investimenti a carico del gestore Gori, nonostante siano imposte ai cittadini le tariffe più alte d'Italia, ma esclusivamente con 2,5 milioni di fondi regionali.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca