fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Fermare gli assembramenti e la vendita di alcolici obiettivo principale. Per questo richiudono parchi e ville e sarà vietato sostare nel centro cittadino
servalli1Nuove misure antiCovid, più restrittive, a Cava de' Tirreni. Questo pomeriggio il sindaco Vincenzo Servalli ha riunito il COC (Centro Operativo Comunale), per prendere atto della volontà del presidente della Giunta Regionale, Vincenzo De Luca, di sospensione, a partire da lunedì prossimo, di tutte le attività scolastiche in presenza di ogni ordine e grado.

Come annunciato dal presidente della Campania, dalla prossima settimana chiuderanno gli istituti scolastici nella regione a causa della diffusione delle varianti e per permettere la vaccinazione del personale

di Nello Vicidomini

Nella consueta diretta social del venerdì, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto della situazione sull'emergenza sanitaria Covid-19, parlando soprattutto di vaccini e scuole in relazione all'aumento di contagi registrato negli ultimi giorni.

Nella serata di ieri i sindaci di Angri, Cava, Corbara, Castel San Giorgio, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Pagani, Roccapiemonte, San Marzano, Sant’Egidio, San Valentino, Sarno, Scafati e Siano si sono riuniti telematicamente per affrontare varie tematiche di attualità

riunione agro metellianaPotrebbe essere una data storica per il futuro dell’Agro Nocerino-Sarnese e della Valle Metelliana quella di giovedì 26 febbraio.

Gestivano una rete di supermercati nella città capoluogo di provincia. Le indagini della Guardia di Finanza hanno portato alla luce debiti insoluti di oltre 50 milioni di euro accumulati dalle loro società

supermercato internoAvevano accumulato oltre 50 milioni di euro di debiti insoluti i fratelli Luigi e Maria Rosaria Di Bianco, arrestati questa mattina a Salerno dalla Guardia di Finanza, con l’accusa di bancarotta fraudolenta con distrazione patrimoniale, correlati al fallimento di numerose società (la G6 di Di Bianco Luigi & C. S.a.s.; la 238 S.r.l.; la Consorzio 242 S.r.l.; la 850 S.r.l.; la Punto S.r.l.; la 132 S.r.l.; la Q7 S.r.l.; la Golden Market SA S.r.l.; la Smart S.r.l.; la Gruppo Di Bianco S.r.l.; la F124 S.r.l.) riconducibili al medesimo gruppo.

Con una nuova ordinanza, il primo cittadino ha disposto la chiusura anche di centri sportivi e dei distributori automatici di bevande e alimenti, ribadendo il "coprifuoco" alle ore 19. Confermate tutte le altre disposizioni

di Redazione

Questa mattina il sindaco di Scafati, Cristoforo Salvati, ha firmato una nuova ordinanza, la numero 14, per integrare e chiarire alcuni punti dell'ordinanza numero 12 pubblicata nella giornata di ieri e relativa alle nuove misure restrittive in vigore da oggi sul territorio comunale per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca