fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Sono sei le vittime accertate: 5 ragazzi ed una mamma, ma sono almeno dieci le persone che ancora si trovano negli ospedali di Ancona i condizioni gravissime. Due sequestri di discoteche anche nel Vallo di Diano

Anche Nocera Inferiore ricorda la strage della discoteca Lanterna Azzurra, dove per l'avventato gesto di un giovane che pare sia stato già identificato dalle Forze dell'Ordine, e che aveva sparso nell'aria dello spray al peperoncino, sei persone (cinque ragazzi tra i 14 ed i 16 anni ed una mamma di 39 anni) sono morte schiacciate dalla folla in fuga durante il concerto di Sfera Ebbasta.

Nell'aula consiliare della cittadina dell'agro, alla presenza del sottosegretario di Stato all'informazione Vito Crimi, si è rinnovato il ricordo del giornalista di Castellammare di Stabia così caro a tutti i colleghi campani, e non solo

L’ottava edizione del Premio giornalistico Mimmo Castellano - organizzata dall’associazione della Stampa Campania Valle del Sarno, con il patrocinio del consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, del Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, del Movimento Unitario Giornalisti, del Comune di Castel San Giorgio, della Provincia di Salerno e della Regione Campania - ha registrato un successo di notevole spessore.

L'iniziativa, giunta alla sua quarta edizione, si svolgerà nell'auditorium dell'Istituto superiore "Alberto Galizia" a Nocera Inferiore. Ricco il parterre dei docenti

Si concluderanno il 12 dicembre le iscrizioni al quarto corso di alfabetizzazione giornalistica organizzato dall'associazione Esseinfo, editrice del Risorgimento Nocerino, che quest'anno si svolgerà in collaborazione con la testata LaRedazione.eu e con il patrocinio delle Assostampa Campania Valle del Sarno e Provincia di Salerno.

Il mercatino di beneficenza, nato da un’idea della dottoressa Anna Verde prenderà il via oggi e si ripeterà anche nel prossimo fine settimana al convento di Santa Maria degli Angeli

redazione

casette20166Dopo il successo e i numerosi consensi dello scorso anno torna “DoniAMO a Natale”, il mercatino solidale che ha lo scopo di regalare un sorriso a chi per Natale non troverà nulla sotto l’albero. L’ iniziativa, nata da un’idea della dottoressa Anna Verde, presidente dell’associazione “L’amore in circolo”, si terrà oggi e domani, ma anche i prossimi 15 e il 16 dicembre, presso il convento di Santa Maria degli Angeli, a Nocera Superiore.

I giovanissimi della parrocchia hanno realizzato dei simpatici addobbi natalizi, che saranno venduti in una sorta di mercatino che verrà allestito all’interno del salone teatro del convento. All’evento parteciperanno anche i bimbi del Primo Circolo Didattico di Nocera Superiore, che offriranno diversi oggetti. Non mancherà, ovviamente, Babbo Natale, pronto a conferire a tutti i bambini presenti il diploma della gioia. Il ricavato della vendita nei quattro giorni di attività sarà devoluto, ovviamente, in beneficenza, ai frati del convento di Santa Maria delle Grazie, che da sempre rappresentano un punto di riferimento prezioso per tante realtà disagiate del territorio.

La manifestazione organizzata dalla sociologa Marilena Mastellone e dalla sua associazione "Futuri Orizzonti" giunge quest'anno alla sua sesta edizione

Partita l'edizione 2018 di "Artisti in vetrina natalizia", che raggiunge quest'anno la sesta edizione. Nella corte di palazzo di città, a Nocera Inferiore, alla presenza dell'assessore Federica Fortino, il taglio del nastro che simbolicamente ha aperto la manifestazione.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7213
Visite agli articoli
9691809
« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31