Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La giovane "cosplayer" di Nocera Superiore a 24 anni ha già vinto tantissimi concorsi, destinati a chi ama interpretare "divi" dei fumetti. Tutta la famiglia coinvolta nella sua passione

di Anna Califano

Sempre più ragazzi nell'agro nocerino-sarnese si stanno avvicinando al mondo dei cosplay e dei cosplayer, ricevendo anche apprezzamenti e premi con i vari eventi in zona come il Cavacon, il Comicon o il Fantaexpo, eventi che durano più giornate e che vedono gli abbonamenti esaurirsi addirittura settimane prima.

Il giovane biologo analista: «La difficoltà più grande è rappresentata solo da te stesso, dall'emozione e dal desiderio di voler dare a tutti i costi la risposta giusta»

di Anna Califano

Si chiama Andrea Cortese e ha 34 anni il biologo analista di Nocera Inferiore che, per le due sere del  13 e 14 febbraio, è stato campione al famoso programma televisivo l'Eredità, condotto da Fabrizio Fizzi su Raiuno, fino all’eliminazione nella puntata del 15 febbraio.

Lunedì un nuovo appuntamento, nella biblioteca comunale Pucci, con le energie giovanili potenziali della città: a presentare la sua tesi sarà Carmela Perozziello

Continua il ciclo di incontri organizzato dall’amministrazione Torquato dal titolo “In vetrina, giovani laureati si presentano”. Lunedì 19 febbraio,  alle ore 10:30, presso la biblioteca comunale “R. Pucci”, sarà presentata la tesi di laurea magistrale, con lode,  di Carmela Perozziello, dal titolo “Caratterizzazione di uno spray di biocombustibile per mezzo di diagnostiche avanzate e modellazione 1d in un motore ad accensione per compressione”.

Una struttura di circa 300 metri quadri, che ospitava 12 meticci di varie taglie, è finita nel mirino del nucleo antisofisticazione dell'Arma. L'operazione svolta congiuntamente a personale dell'Asl Salerno

Nuova operazione dei Nas di Salerno, collaborato da personale della  Stazione Carabinieri di Olevano sul Tusciano e da medici veterinari dell'ASL Salerno. Questa volta i militari sono intervenuti a difesa degli amici a quattro zampe, ed hanno sottoposto a sequestro amministrativo–sanitario un'area destinata a rifugio per cani randagi (di oltre 300 metri quadrati) ubicata nel Comune di Olevano sul Tusciano, gestita da una associazione di volontariato, dove insistevano 12 cani di razza meticcia di diverse taglie.

Fu l'allora vescovo monsignor Gioacchino Illiano ad aprire il nostro territorio all'organizzazione fondata nel 1963 a Brescia. Sabato alle 19:30 il via alle celebrazioni nella chiesa di San Giovanni Battista
 
gioacchino illianoSarà un film dedicato a San Giovanni Bosco ad inaugurare, sabato 17, le celebrazioni del 25mo anniversario di presenza dell'Anspi nell'Agro nocerino sarnese. Era il 1993 quando il vescovo (ora emerito) di Nocera e Sarno, monsignor Gioacchino Illiano, decise che era ora che l'organizzazione fondata nel 1963 da monsignor Battista Belloli, il "prete degli Oratori", per dare piena legittimità agli stessi di operare nel tessuto sociale per l'educazione integrale dei giovani, fosse presente anche sul nostro territorio.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
172
Articoli
6125
Visite agli articoli
7431813
« Febbraio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28