fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il responsabile nazionale sanità dell'Udc Mario Polichetti si attiva per portare il caso in Parlamento: «Ogni estate si rinnova lo stesso film e la città diventa la capitale di strutture chiuse»

«L'Asl corra subito ai ripari per garantire il servizio notturno di Emodialisi all'ospedale di Nocera Inferiore. Del caso investirò anche i parlamentari dell'Udc per chiedere spiegazioni al ministro della Salute, Giulia Grillo».

Il riconoscimento è stato assegnato a Pina Esposito di Castel San Giorgio, vicepresidente nazionale e presidente della sezione di Salerno-Avellino-Benevento dell'Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, da anni impegnata nel settore

Il Rotary Club di Nocera Inferiore-Sarno ha assegnato il premio “Award 2018” per il settore “volontariato” a Pina Esposito, per il suo impegno a favore delle persone colpite da SLA, Sclerosi Laterale Amiotrofica e delle loro famiglie.

Cortile pieno al chiostro del convento di Sant'Antonio dove in una serata dedicata a Clelia Cesale, Ciro Annunziata ed Emilio Orlando si è fatto il punto sui veleni del Solofrana. Forti critiche per Federico Piccolo

Grande affluenza ieri, 14 giugno, al convegno sulla tutela dell’ambiente tenutosi a Nocera Inferiore nel chiostro del convento di Sant’Antonio. 

Il primo cittadino ha incontrato stamani amministratori dei condomìni e commercianti dell'area intorno al multisala cittadino per concordare una linea comune di restyling e messa in sicurezza
Dovrà diventare il salotto della città di Pagani l'area antistante il multisala “La Fenice”. È con questo scopo che questa mattina il sindaco Alberico Gambino ha incontrato, a Palazzo San Carlo, gli amministratori dei condomini ed i titolari degli esercizi commerciali che insistono sulla piazza su cui affaccia anche “La Fenice”.

Prosegue l’attività di ispezione del territorio da parte delle forze dell’ordine per contrastare l’illegalità e la diffusione delle sostanze stupefacenti, soprattutto durante la vita notturna giovanile al centro

di Redazione

Settimana di lavoro intenso per gli agenti della Polizia di Stato, che hanno condotto una prolungata attività di controllo dell’intero territorio e di contrasto dello spaccio di stupefacenti, in particolare durante la “movida” notturna del centro cittadino. Giovedì, una serie di perquisizioni aveva consentito di sequestrare oltre cinquanta dosi di cocaina.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7918
Visite agli articoli
10774038
« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30