fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il mezzo di soccorso era regolarmente parcheggiato in via Leucosia ed è stato imbrattato con una bomboletta di vernice nera sulle fiancate, sul portellone posteriore e sul parabrezza anteriore

ambulanza vandalizzata«Si esce per salvare le persone, scendiamo da casa del paziente e troviamo il regalo. La cosa tragica è che qualcuno passando avrà visto ma chi se ne frega. Salernitani svegliamoci se no facciamo la fine di una città vicina, uno scippo ogni 5 minuti».
È la triste constatazione del presidente di “Humanitas” Roberto Schiavone, in merito a un triste episodio che questa mattina ha coinvolto a Salerno una delle ambulanze in dotazione all’associazione.

Sarà necessario prenotarsi per ritirare i libri e fissare un appuntamento anche per la riconsegna. Il servizio è gratuito e riservato agli iscritti alla biblioteca comunale

biblioteca comunaleRipartirà lunedì 8 giugno a Nocera Inferiore il servizio gratuito di prestito librario riservato agli iscritti alla biblioteca comunale, sospeso a causa dell’emergenza Coronavirus.

Il primo cittadino aveva chiesto all’amministratore di un condominio 250 euro per non “dare problemi” su dei lavori riguardanti la fognatura di un palazzo. L’uomo, d’accordo con la Polizia, gli ha teso una trappola

il sindaco di Praiano Giovanni Di MartinoConcussione pubblica e privata: con questa accusa nel pomeriggio è stato arrestato dalla Polizia di Stato Giovanni Di Martino, sindaco del Comune di Praiano e presidente della Conferenza dei sindaci della Costa d’Amalfi.

L'episodio avvenuto a via San Leonardo con la complicità di tre persone. Arrestata dai Carabinieri la straniera, mentre i militari sono alla caccia degli altri malviventi

una donna 84enne vittima di un furto in casaAveva 84 anni la innocente vecchina presa di mira dalla sua badante 58enne, ucraina, e da tre persone mascherate che con la complicità della prima sono entrati nell'abitazione dell'anziana, in via San Leonardo a Salerno, per trafugare il possibile, dandosi poi alla fuga.

Il Governatore della Campania parla della presunta inchiesta sull'Asl Napoli 1, della riapertura da questa sera di altre attività e invita ancora i cittadini alla prudenza

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca«Vi parlo con grande soddisfazione, visto che ieri dopo tre mesi abbiamo registrato zero contagi in Campania. Un risultato che ci dà coraggio e fiducia, ma che non ci deve far pensare che il virus sia sparito».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca